L’articolo 16 della legge n.2 del 28/01/2009 di conversione del D.L. 185/2008 (“decreto anticirisi”)

OBBLIGA

tutti i soggetti giuridici (società, cooperative, consorzi, geie, associazioni) iscritti nel registro delle imprese e nel REA ad avere un proprio indirizzo di posta elettronica certificato P.E.C. e di questo ne và data comunicazione telematicamente entro e non oltre il 29 Novembre 2011 al registro imprese di  iscrizione.

Per soddisfare la direttiva è necessario acquistare una casella PEC. In una di queste due modalità:

PEC BASE – Posta certificata sul dominio @itpec.it

Certificazione del tuo domino      30,00 € + Iva /Anno

Esempio : bsinformatica@itpec.it

PEC PERSONAL – Posta certificata sul tuo dominio personale

Certificazione del tuo domino      30,00 € + Iva /Anno

PEC Personal 100MB                   30,00 Euro + Iva /anno

Esempio  rossi.mario@pec.bsinformatica.it

Comunicare l’indirizzo PEC alla camera di commercio.

La registrazione può avvenire solo in forma digitale ed è perciò necessario dotarsi di firma digitale. La Camera di Commercio di Brescia accetta anche le comunicazioni inoltrate dai professionisti (commercialisti) perciò se siete in provincia di Brescia e non volete dotarvi di firma digitale dovrete obbligatoriamente rivolgervi al vostro professionista per la comunicazione alla camera di commercio in tutti gli altri casi dovret Salva ed esci e dotarvi di firma digitale.

Costo di istruzione della pratica se incaricata BSInformatica 30,00 Euro + Iva

Richiesta informazioni casella P.E.C.

5 + 13 =